Leggere rm prostata con mdc letra

leggere rm prostata con mdc letra

La risonanza magnetica multiparametrica della prostata mpMRI viene ormai sistematicamente utilizzata negli studi di pazienti con sospetta o dubbia patologia prostatica. Come gia descritto in un articolo mirato a valutare alcuni aspetti specifici, la RM della prostata consente di confermare eventuali lesioni sospette descrivendone la localizzazione all'interno della prostata ma anche rispetto a tutti gli organi circostanti. E' frequentemente utilizzata come mappatura delle zone sospette da sottoporre a biopsie mirate, evitando cosi di eseguirle solamente in maniera casuale e quindi aumentantone il valore predittivo leggere rm prostata con mdc letra cioè la sicurezza di trovare una patologia esistente. La risonanza magnetica multiparametrica della prostata ha subito un'evoluzione tecnica negli ultimi anni e, grazie ai nuovi magneti ma soprattutto alle nuove bobine utilizzate nelle apparecchiature più moderne, ha abbandonato la necessità di utilizzare un dispositivo intrarettale da introdurre tramite l'ano per Cura la prostatite un esame relativamente confortevole e privo di rischi. Al momento della prenotazione, molti pazienti specificano più volte la necessità di effettuare una risonanza magnetica multiparametrica come da raccomandazioni dell'urologo richiedente: presso i nostri centri sono sempre stati rispettati gli standard di elevato livello diagnostico indicati dall'Amercian College of Radiology che ha stilato le linee guida di esplorazione e refertazione della patologia prostatica. La preparazione per l'esame RM della prostata in linea generale le indicazioni delle altre indagini di risonanza magnetica, con svestizione e rimozione di tutti gli oggetti metallici, utilizzo di camice monouso, e questionario preliminare per verificare la compatibilità dell'esame. La vescica non deve essere vuota ma va evitata la tensione delle pareti, quindi evitare anche il riempimento eccessivo. Tra gli accorgimenti specifici che potrebbero essere adottati, la rimozione di protesi dentarie amovibili, leggere rm prostata con mdc letra rimozione delle lenti a contatto. Non dimenticare gli esami precedenti. Come per tutti gli altri leggere rm prostata con mdc letra RM il Paziente deve essere compatibile al campo magnetico, fare riferimento alla pagina relativa a questa fase della procedura. Devono essere segnalate anche tutte le allergie manifestatesi in precedenza, in modo da valutare eventuali correlazioni con il mezzo di leggere rm prostata con mdc letra.

In relazione ai dati clinico-anamnestici e neuroradiologici riscontrati è stato eseguito intervento chirurgico di asportazione della lesione ipofisaria per via trans-sfenoidale con approccio sublabiale mediano. Il tessuto patologico asportato è stato inviato all'esame istopatologico che ha documentato la pre-senza di un pituicitoma.

Conclusioni : Lo studio di RM con 3T si è rilevato altamente sensibile nell'individuare leggere rm prostata con mdc letra piccola area di alterato segnale intraghiandolare che inaspettatamente all'esame istologico si è rilavata essere un pituicitoma.

Secondo una revisione della letteratura i pituicitomi gliomi della neu-roipofisi di piccole dimensioni sono lesioni rare, miscono-sciute alla RM e spesso di riscontro occasionale in Pazienti con malattia di Cushing in quanto molto simili ad un microadenoma ACTH secernente.

L'iperintensità di segnale nelle sequenze T2 pesate, pur non essendo un reperto RM specifico di microadenoma, se associata ad alterazioni del profilo ghiandolare, deve far sospettare la presenza di una lesione focale di tipo espansivo. Tali reperti associati ad una sintomatologia pertinente, possono far considerare l'ipotesi di un intervento chirurgico. Poliradicolonevrite atipica in lattante con immunodeficienza combinata severa SCID : ruolo della RM nella diagnosi precoce.

Scopo del lavoro : Valutare il ruolo della Risonanza Ma-gnetica nella diagnosi precoce di poliradicolonevrite in un lattante. Materiali e Metodi : Lattante di 11 mesi affetto da SCID e poliradicolonevrite, valutato nel nostro ospedale tra Leggere rm prostata con mdc letra e Maggio e sottoposto ad esami RM dell'encefalo e del midollo spinale con mdc, valutazioni clinico-neurologiche e neurofisiologiche prima e dopo terapia specifica. Leggere rm prostata con mdc letra valutazione nel nostro Pronto Soccorso dopo 5 giorni dall'esordio dei sintomi veniva rilevata as-senza di riflessi, ipostenia ai quattro arti e ptosi bilaterale, ipergammaglobulinemia, iperprotidorrachia, elettroneuro-grafia nella norma.

In base a tali risultati si iniziava terapia con IVIG. La valutazione a 10 giorni documentava quadro ENG di lieve polineuropatia leggere rm prostata con mdc letra con RM stabile per i re-perti descritti. La valutazione ENG a 21 giorni documentava quadro di poliradicolonevrite assenza delle onde-F da sciatico popliteo interno e mediano. Nel Febbraio la RM mostrava quadro neuroradiolo-gico stabile.

In seguito a Cura la prostatite clinico il Pz ve-niva sottoposto a trapianto allogenico di cellule staminali emopoietiche. Risultati : La poliradicolonevrite leggere rm prostata con mdc letra alla SCID è stata dimostrata precocemente dalla RM nel 1 giorno di ricovero al PS che mostrava impregnazione delle radici midollari e dei nervi cranici verosimilmente in relazione a danno di barriera post-infettivo su base autoimmune.

All'esordio di malattia la PL evidenziava un quadro tipico di rottura di barriera in assenza leggere rm prostata con mdc letra dissociazione albumino-citologica e la ENG mostrava regolare presenza delle onde F. Solo successivamente nella fase cronica di malattia la ENG ha confermato il quadro di malattia.

Conclusioni leggere rm prostata con mdc letra La RM è un' indagine indispensabile nelle fasi iniziali di malattia, soprattutto quando la ENG, come nel nostro caso, è negativa e permette di indirizzare preco-cemente il clinico verso la diagnosi di poliradicolonevrite.

Al contrario nelle fasi croniche di malattia la sua utilità tende a sovrapporsi al dato ENG. Scarciolla, Y. Errante, C. Mallio, L. Carideo, B. Beomonte Zobel, C. Scopo del lavoro : Valutare, mediante approccio voxel-based, l'ipotesi di una distribuzione spaziale inversa delle WMH e delle BM e della presenza delle WMH influenzi la localizzazione delle metastasi cerebrali nei Cura la prostatite onco-logici in stadio avanzato.

Materiali e Metodi : pazienti con imaging di RM sono stati inclusi nello studio. Il protocollo prevedeva: sequenze FLAIR assiali utilizzate per visualizzare l'edema perilesio-nale e per segmentare le WMH; sequenze TSE T1-pesate condotte su piani multipli dopo somministrazione di gadolinio per identificare, contare, misurare e segmentare le BM.

Sono state ottenute delle maschere lesionali in codice binario segmentando sia le WMH in FLAIR prive di po-tenziamento dopo gadolinio che le lesioni intra-assiali con potenziamento. La segmentazione semiautomatica delle WMH sulle immagini FLAIR è stata ottenuta dopo la leggere rm prostata con mdc letra delle maschere delle lesioni metastatiche, per eliminare l'edema peri-lesionale dalla maschera WMH.

Inoltre, le iperintensità contigue in FLAIR alla mappa delle lesioni metastatiche è stata classificata come edema peri-lesionale.

Imaging a risonanza magnetica

Per ovviare al problema della variabilità in-terindividuale delle dimensioni del cranio, i volumi delle BM e delle WMH sono stati calcolati dopo registrazione dei volumi acquisiti in uno spazio comune avgT. L'approccio di mappatura voxel-based delle lesioni VLSM e l'applicazione del test non parametrico Brunner-Munzel sono stati utilizzati per descrivere le differenze Prostatite i gruppi.

Il volume delle WMH non è risultato differente tra i due gruppi con 7. La mappa della frequenza media delle WMH mostra una distribuzione leggere rm prostata con mdc letra e simmetrica delle lesioni con un pattern prevalentemente periventricolare. I picchi di frequenza sono a livello dei corni frontali, dei corni oc-cipitali e del trigono dei ventricoli leggere rm prostata con mdc letra.

La mappa di frequenza media delle BM mostra che le lesioni sono di-stribuite simmetricamente con un gradiente crescente an-tero-posteriore nell'encefalo con risparmio della sostanza bianca peri-ventricolare.

Il confronto voxel-wise tra la mappa di frequenza media dei pazienti con WMH rispetto a quella dei pazienti senza WMH ha fornito cluster significativi a Prostatite del lobo frontale e del cervelletto.

Conclusioni : La distribuzione delle WHM è significativamente differente rispetto a quella della BM nei pazienti on-cologici. La distribuzione inversa potrebbe avere un valore leggere rm prostata con mdc letra nella valutazione del rischio di sviluppare BM. Scopo del lavoro : Grazie al diffuso utilizzo di metodiche quali la CT e la MR nello studio di pazienti neurologici si riscontrano con relativa frequenza lesioni cistiche intra-craniche, che talora impegnano nella diagnosi differenziale.

L'osservazione di una lesione localizzata a livello della cisterna quadrigemina ha dato l'opportunità di valutare la capacità di prospettare la natura della lesione, con riflessi non trascurabili agli effetti di una indicazione al trattamento più opportuno da seguire. Materiali e Metodi : A seguito di un episodio lipotimico una giovane donna, dell'età di 35 leggere rm prostata con mdc letra, è stata valutata prima mediante CT e successivamente con MR.

Dall'anam-nesi risultava una localizzazione di Impotenza zoster impotenza superiore di destra; non erano presenti elementi di rilievo nell'anamnesi familiare e nel profilo degli esami di laboratorio.

Un esame CT con mezzo di contrasto, con acquisizione volumetrica, documenta la presenza di una formazione cistica polilobulata nella cisterna dei corpi quadrigemini, che si estende posteriormente al solco calcarino di destra ed anteriormente attraverso la cisterna del velo leggere rm prostata con mdc letra nelle celle medie dei ventricoli laterali.

Specialisti per risonanza magnetica nucleare

La porzione posteriore del corpo calloso risulta a sua volta improntato dalla lesione nel suo profilo inferiore. Risultati : La sede anatomica restringe di per sé il venta-glio delle possibili ipotesi diagnostiche differenziali.

Inoltre la densità in CT ed il comportamento del segnale in MR FLAIR e Diffusione aiutano leggere rm prostata con mdc letra dirimere tra le diverse op-zioni diagnostiche, in particolare tra cisti della pineale, aracnoidali, dermoidi, neurogliali e neuroenteriche. Si è potuto tuttavia constatare, nelle casistiche più re-centi e consistenti, che tale gravità non trova conferma, con segnalazioni di casi paucisintomatici o di riscontri oc-casionali. Brain tumor database BT-DB — un database per la registrazione dei dati clinico-neuroradiologici dei pa-zienti con tumori cerebrali.

Bergamino 2L. Barletta 1L. Castelletti 1F. Magoga 1L. Castellan 1. Una facile gestione ed analisi dei dati, leggere rm prostata con mdc letra medicina, è attualmente di estrema importanza. Per dare la possibilità agli utenti di consultare contemporaneamente e da postazioni diverse il database tramite un semplice browser web, è stata creata un'apposita interfaccia grafica utilizzando HTML e PHP.

Notevole attenzione è stata data alla sicurezza dei dati; in-fatti, sono previste tre modalità diverse di accesso: semplice consultazione, utilizzo standard, utilizzo amministratore ed ogni accesso è monitorato dal software in modo preciso. Risultati : Il software è disponibile on-line e la sua in-stallazione è rapida e veloce.

Leggere rm prostata con mdc letra alla raccolta dei dati, BT-DB dà la possibilità all'utente di creare diverse analisi statistiche e di consultare un motore di ricerca sui tumori leggere rm prostata con mdc letra Cura la prostatite completo.

Conclusioni : In conclusione BT-DB è uno strumento di facile utilizzo che permette di registrare dati anagrafici, cli-nico-terapeutici e diagnostici applicabili sia in ambito clinico che di ricerca. Essendo il software completamente gratuito, noi pensiamo Prostatite cronica potrà essere d'aiuto anche in altri centri.

La RM di perfusione con software dedicato nello studio delle neoplasie cerebrali: risultati preliminari. Leggere rm prostata con mdc letra mese di gennaio è stato acquistato nel nostro istituto il software della Leggere rm prostata con mdc letra Medical dedicato allo studio RM di perfusione cerebrale, che abbiamo inserito nel pro-tocollo RM delle neoplasie encefaliche. Nel nostro studio sono inclusi 44 casi di neoplasie cere-brali sia primitive che secondarie pre e post-trattamento chirurgico e radio-chemioterapico.

Lo scopo del nostro lavoro è leggere rm prostata con mdc letra di valutare quantita-tivamente due importanti parametri di perfusione: il CBV e il K-trans che rappresentano rispettivamente il volume ematico cerebrale regionale in g di tessuto e l'indice di permeabilità capillare.

Un loro incremento è espressione di neoangiogenesi tumorale. Tali valori oltre ad essere di aiuto nella tipizzazione delle neoplasie cerebrali, sono utili anche ai fini del loro trattamento chirurgico e radioterapico.

Emangiopericitoma intracranico: presentazione di un caso e revisione della letteratura. Gagliardo 1S. Regalbuto 1C. Sarno 2F. Cannizzaro 2G. Midiri 1,2. Scopo del lavoro : Presentiamo a un caso di emangio-pericitoma HPC in un paziente emicranico maschio, 49 enne che giunge alla nostra attenzione per l'insorgenza di confusione mentale e emisindrome sentitivo-motoria de-stra. Saranno inoltre riportati alcuni cenni sulla classifica-zione internazionale di questo raro tumore mesenchimale riccamente vascolarizzato, non tralasciando le possibili diagnosi differenziali con altri più comuni espansi di leggere rm prostata con mdc letra extra-assiale.

Materiali e Metodi : Dopo una prima valutazione in PS il paziente è stato sottoposto a esame TC encefalo e tra-sferito nel reparto di neurochirurgia. In previsione dell'intervento chirurgico il paziente è stato inoltre sotto-posto a studio RM funzionale fMRI e studio angio-TC del circolo intracranico.

Risultati : Lo studio TC ha evidenziato una lesione espansiva di verosimile pertinenza extrassiale, in sede fronto-parietale sinistra con caratteristiche eterogenee e margini polilobati, responsabile di marcato effetto massa sulle limitrofe strutture parenchimali e severe alterazioni morfostrutturali osteorarefacenti del contiguo tavolato cra-nico.

Lo studio RM con tecniche convenzionali confermava la natura extra-assiale della lesione leggere rm prostata con mdc letra si dimostrava es-sere riccamente vascolarizzata con abbondanti fenomeni di neoangiogenesi perilesionali come confermato dallo studio angio TC. Lo studio di perfusione ha inoltre con-fermato tali reperti dimostrando una curva di permeabilità compatibile con lesione riccamente vascolarizzata leggere rm prostata con mdc letra ed rCBF ma non dotata di barriera ematoencefalica.

Le caratteristiche neuroradiologiche della lesione hanno fatto porre ipotesi diagnostica di HPC. Lo studio prechirurgico mediante fMRI ha consentito di identificare le aree del lin-guaggio e quelle preposte al movimento di mani, bocca e piedi: tutte notevolmente dislocate e compresse dal grosso espanso intracranico. Merola 1F. Izzi 2L. Pavone 3G. Grillea 4 M. Bartolo 4F. Calabria 5F.

Sebastiano 2C. Colonnese 4,6G. Capobianco 1. Lo scopo di questo lavoro è la definizione di una tecnica innovativa per l'integrazione del contenuto informativo anatomico di un'immagine MR e molecolare-fun-zionale di un'immagine PET, in un'unica immagine fusa. Ra si è realizzata un'interfaccia software di semplice utilizzo che consente di eseguire l'in-tera elaborazione senza necessità di intervento manuale.

Tale elaborazione è articolata in due step: la fase di regi-strazione, che sfrutta l'analisi ellittica di Fourier con cui si riportano i due esami nello stesso spazio 3D, allineandoli in risoluzione e lunghezza, e leggere rm prostata con mdc letra fase di fusione in cui si utilizza l'analisi multi-risoluzione.

In particolare, la tec-nica di fusione proposta consiste in una trasformazione Wavelet a due livelli basata sull'estrazione di componenti di approssimazione e dettaglio provenienti dai due dataset e da un'operazione di antitrasformata, con cui si ottiene l'immagine di sintesi delle due modalità. Risultati : La procedura implementata è automatica e ri-chiede un tempo medio di s.

L'accuratezza della proce-dura è stata valutata da due neuroradiologi esperti, i quali hanno giudicato soddisfacente l'allineamento nei tre piani, attraverso ispezione visiva della continuità dei contorni. Conclusioni : L'applicazione della tecnica in oggetto agli esami PET e MR consente di investigare l'attività metabo-lica caratterizzante l'anormalità cerebrale e localizzarla in modo accurato a livello anatomico.

Tale integrazione multimodale potrà condurre a diagnosi più accurate in neuro-oncologia, malattie neurodegenerative, epilessia, e nella pianificazione e follow-up del trattamento radioterapico. Analisi future sono orientate all'ottimizzazione della regi-strazione al fine di incrementare ulteriormente la qualità dell'immagine fusa finale. Rare localizzazioni di cloromi cranio-spinali in leucemia mieloide acuta.

Cozza, A. Ciraci, P. Colella, E. Scopo del lavoro : Riportiamo il caso di un cloroma pa-rafalcale atipico in pregressa leucemia mieloide acuta in remissione da 2 anni, con successive localizzazioni extra-midollari di malattia. Materiali e Metodi : Paziente di 27 anni sottoposto ad esame TC in regime di urgenza per intensa cefalea ed a successivo approfondimento RM. Risultati : L'esame Prostatite senza mdc ha rilevato la presenza di focale iperdensità para-falcale in corrispondenza leggere rm prostata con mdc letra SSS.

Nel sospetto di trombosi venosa ed in presenza di leggere rm prostata con mdc letra ingravescente è stata eseguita indagine RM con mdc ed angio-RM venosa, che ha mostrato Prostatite cronica lesione extra-assiale para-falcale con parziale infiltrazione del SSS, isointensa nelle sequenze T1 e T2 pesate con intensa impregnazione dopo mdc, che mimava un meningioma.

Evidente inoltre impregnazione leptomemingea diffusa sovra- e sottotentoriale. È stato posto il sospetto neurora-diologico di carcinomatosi leptomeningea da riattivazione di LAM con associato infiltrato di malattia cloroma extraassiale.

La puntura lombare ha confermato l'ipotesi diagnostica, che ha pertanto consentito un rapido inquadra-mento clinico-terapeutico con remissione del quadro dopo trattamento chemioterapico ed allotrapianto. A distanza di 1 anno il Pz si è ripresentato tuttavia alla nostra osservazione in seguito all'insorgenza di parestesie ed ipostenia agli arti inferiori ed è stato sottoposto ad in-dagine RM encefalo e midollo con mdc, che ha documentato la presenza di diffusione leptomeningea cranio-spinale di malattia e di numerose lesioni cloromi intradurali extra-midollari con intensa impregnazione leggere rm prostata con mdc letra mdc associate a compressione del midollo nel tratto dorsale.

Conclusioni : I cloromi isolati sarcomi granulocitici rappresentano rari tumori solidi che derivano dalla prolife-razione di cellule leucemiche; solitamente associati a LAM, si presentano usualmente come lesioni ossee, leggere rm prostata con mdc letra tessuti molli, linfonodali o cutanee, raramente leggere rm prostata con mdc letra sede meningea o intraparenchimale.

La diagnosi differenziale tra cloromi extra-assiali a base durale e meningiomi risulta inoltre spesso difficile, tuttavia all'esordio i reperti neuroradiolo-gici associati all'impregnazione leptomeningea sono stati considerati recidiva di malattia leucemica. La precisa ipo-tesi diagnostica ed il rapido trattamento antileucemico si sono rivelati pertanto utili ai fini prognostici ed in seguito leggere rm prostata con mdc letra terapia antileucemica e trapianto allogenico si è manife-stata remissione del quadro per circa 1 aa.

Nonostante il rapido inquadramento clinico-terapeutico tuttavia la recidiva leptomeningea cranio-spinale ed ex-tramidollare di malattia ha mostrato la potenziale aggres-sività di tali disordini mieloproliferativi con presenza di cloromi a localizzazione atipica.

Studio longitudinale retrospettivo sulle potenzialità della TC perfusionale nel differenziare recidive di metastasi tumorali da radionecrosi in pazienti trattati con radiochirurgia stereotassica.

Trattiamo la prostatite noto che gli studi di imaging tradizionale presentino scarsa accuratezza nella diagnosi post operatoria tra ra-dionecrosi e recidiva tumorale, talora identiche da punto di vista morfologico. Scopo del nostro lavoro è valutare l'ac-curatezza diagnostica della tecnica TC perfusionale nella diagnosi differenziale tra recidiva di metastasi cerebrale e radionecrosi in pazienti precedentemente sottoposti a trat-tamento di radiochirurgia stereotassica.

I ri-sultati ottenuti sono stati confrontati con l'esame istologico leggere rm prostata con mdc letra con il follow up di imaging RM o TC ad almeno 6 mesi di distanza dall'esame TC perfusionale.

Nel gruppo di pazienti con metastasi abbiamo ottenuto valori di nCBV compresi tra 1,95 e 14,6 media: 5,43 ; di nCBF tra 1,24 e 2,88 media: 2,04 ; di nMTT tra 1,14 e 5,74 media: 2, Nel gruppo di pazienti con radionecrosi abbiamo ottenuto valori di nCBV compresi tra 1,52 e 0,67 media: 0,95 ; di nCBF tra 0,17 e 1,04 media: 0,67 ; di nMTT tra 0,79 e 10,44 media: 2,81 in entrambi i gruppi.

Anche se i dati dovranno essere confermati su una più ampia coorte di pazienti, i risultati da noi ottenuti sembrano suffragare l'ipotesi che le soglie individuate da Jain sui tumori primi-tivi possano essere con sufficiente sicurezza estese anche allo studio delle metastasi cerebrali. Riteniamo pertanto che la TC perfusionale possa avere un'utilità clinica nello studio delle metastasi limitando il ricorso a invasivi me-todi di cura.

Tecniche di risonanza magnetica non convenzionali nel grading dei gliomi cerebrali. Desideri 1M. Sabato 1S. Fabbri 1I. Pesaresi 2F. Pasqualetti 3M. Cosottini 1,2M. Puglioli 2C. Bartolozzi 1. Scopo del lavoro : Il grading dei gliomi cerebrali è importante sia nella determinazione della prognosi del paziente sia per una adeguata pianificazione terapeutica.

Abbiamo cercato di stabilire se le tecniche di Risonanza Magnetica non convenzionale quali perfusione PWIdiffusione DWI e spettroscopia MRSsiano strumenti utili nel discriminare in maniera efficace i gliomi di basso grado da quelli ad alto grado. Materiali e Metodi : Sono stati valutati retrospettiva-mente 63 pazienti con diagnosi istologica di neoplasia astrogliale 9 a basso grado di malignità e Trattiamo la prostatite ad alto gradosottoposti a esame RM convenzionale associato a sequenze non convenzionali PWI, DWI e MRS.

L'rCBV è stato misurato a livello delle regioni di mas-sima perfusione, i valori di ADC sono stati ottenuti dalla regione tumorale di massima restrizione della diffusività ed è stato calcolato il rapporto con la sostanza bianca sana controlaterale. Per ogni parametro sono state elaborate curve Receiver Operating Characteristic ROC e calcolati i valori di cutoff, accuratezza diagnostica, sensibilità e specificità nella discriminazione tra gliomi ad alto e basso grado.

Donativi 1,6A. Castellano 2,6G. De Nunzio 1,6G. Pastore 3,6M. Rucco 4,6A. Iadanza 2M. Riva 5L. Bello 5. Neurochirurgia, Ist. In questo studio le immagini FLAIR e DTI di pazienti affetti da glioma cerebrale sono state elaborate tramite analisi sta-tistica tessiturale 3D per caratterizzare matematicamente la struttura del tessuto tumorale e sviluppare un software di segmentazione supervisionata automatica denominato GlioCADche fornisca anche la misura volumetrica delle lesioni, e una valutazione quantitativa degli istogrammi dei livelli di grigio leggere rm prostata con mdc letra regioni di interesse nelle mappe DTI.

Dalle leggere rm prostata con mdc letra DTI sono state ottenute le mappe tensoriali FA e MD; dalla decomposizione matematica del tensore di diffusione sono state calcolate le mappe p isotropica e q anisotropica. In ogni mappa sono state segmentate manualmente le regioni patologiche e, a queste ed al tessuto sano controlaterale, è stata applicata l'analisi tessiturale per identificare le caratteristiche tissutali feature discriminanti.

La dimensionalità dello spazio delle feature è stata ridotta tramite Linear Discriminant Analysis LDApermettendo la clas-sificazione e la segmentazione automatica del tumore. Risultati : Per Cura la prostatite mappa sono state calcolate sensibi-lità, specificità e curve ROC, con ottimi risultati valori di AUC compresi Trattiamo la prostatite 0.

Per consentire la fruizione in remoto di GlioCAD, è stato realizzato un plugin per OsiriX in ambiente Mac, che permette il caricamento e la visualizzazione delle immagini da segmentare, e l'invio al server sul quale risiede GlioCAD.

Simulazione per impot gouv

Dopo un tempo di calcolo compatibile con la pratica clinica, le segmentazioni auto-matiche tornano al client e sono visualizzate insieme alle misure volumetriche e agli istogrammi nelle mappe DTI. TC perfusiva dei meningiomi intracranici. Correlazione tra cerebral blood volume CBV e permeability surface PS e markers immunoistochimici di neoangiogenesi. Granata 1R. Morabito 1V.

Barresi 2C. Alafaci 3F. Tomasello 3M. Longo 1. Scopo Trattiamo la prostatite lavoro : I meningiomi sono la neoplasia intra-cranica più frequente.

La WHO distingue i meningiomi leggere rm prostata con mdc letra tre gradi: benigni, atipici e anaplastici. I meningiomi di grado II e III sono considerati più aggressivi e associati ad una maggiore morbilità e mortalità. Non vi sono pattern neuroradiologici specifici alla TC e alla RM in grado di stabilire in fase preoperatoria il grading.

Scopo del lavoro è stabilire, prima dell'intervento chirurgico, il grading della neoplasia mediante la valutazione dei valori di CBV e PS, ottenuti con studio PCT correlando tali valori ad alcuni markers di neoangiogenesi. Materiali e Metodi : Tra ottobre e dicembre abbiamo studiato prospetticamente 24 pazienti. Le immagini ottenute sono state dunque processate su workstation dedicata mediante software commerciale per PTC. Non è stato possibile calco-lare CBV e PS in 1 dei pazienti con meningioma pressocchè completamente calcifico.

Tutti i pazienti sono stati poi trattati chirurgicamente. Giovanni Grimaldi Urologo, Andrologo, Sessuologo. Gentile Signore, come descritto dal collega radiologo il succo è che non sono evidenti focali aree con caratteristiche RM di leggere rm prostata con mdc letra prostatica maligna clinicamente significativa in quanto è stato assegnato un valore PI-RADS 2 a quelle zone che, per caratteristiche radiologiche, possono essere sede di tumore ma purtroppo al momento non è possibile escluderne la presenza.

Di conseguenza, il risultato di questo esame di per sè potrebbe darle più confusione di prima. Bisogna leggere rm prostata con mdc letra i suoi esami ematochimici, effettuare un esame obiettivo, leggere rm prostata con mdc letra i leggere rm prostata con mdc letra fattori di rischio, età, lavoro, comorbidità e tante altre cose. Giovanni Grimaldi. Fabrizio Muzi Andrologo, Urologo, Sessuologo.

La risonanza ha dato esito negativo ma ipsen rimane tutta via piuttosto alto sebbene si tratti di una ipertrofia prostatica importante servono altri dati per poter essere più preciso ne parli magari con il suo urologo o andrologo per vedere se è necessario monitorizzare il PSA dopo una adeguata terapia antinfiammatoria o procedere con ulteriori esami diagnostici resto a Sua disposizione per ulteriori chiarimenti Cordiali saluti Fabrizio Muzi. Specialisti per risonanza magnetica nucleare.

RM Prostata multiparametrica Guida al Paziente

Vincenzo Esposito Neurochirurgo Roma Prenota ora. Francesco Marzetti Neurochirurgo Roma Prenota ora. Francesco Benincasa Internista, Neurologo Torino.

leggere rm prostata con mdc letra

Paolo Sparano Cardiologo, Medico di base Roma. L'esame… Gentilissimi dottori, cosa significa piccola areola di sfumata ipodensita' periventricolare frontale superiore sinistra, di prevalente aspetto gliotico? Al 3 medio della prostata il parenchima impotenza posteriormente a sx ore 5 leggere rm prostata con mdc letra apprezza sfumata ipointensità nelle sequenze T2 con diametro di 9mm a morfologia nodulare; si apprezza minimo segno di costrizione nelle sequenze in diffusione alterato enhancement nelle sequenze dinamiche è meritevole di… Gentilissimo dr.

In alcuni centri è abituale l'utilizzo di un mezzo di contrasto orale negativo in genere circa cc di semplice succo di mirtillo oppure un liquido contenente ossido di ferro non leggere rm prostata con mdc letra al fine di migliorare il contrasto riducendo l'intensità del segnale dei fluidi contenuti nello stomaco e nel duodeno.

Le immagini sono acquisite in modo sequenziale al fine di rendere possibile l'evidenziazione della contrazione e del rilassamento del dotto comune e dello sfintere di Oddi.

La MRCP è generalmente combinata con una risonanza magnetica addominale MRI convenzionale per permettere la valutazione del parenchima epatico e delle strutture extraduttali. A differenze della colangio-pancreatografia endoscopica retrograda la MRCP è molto meno invasiva. Sebbene entrambe le tecniche possano rappresentare in dettaglio il sistema duttale, la MRCP consente anche di visualizzare il parenchima circostante. Tra gli accorgimenti specifici che potrebbero essere adottati, la rimozione di protesi dentarie amovibili, e rimozione delle lenti a contatto.

Non dimenticare gli esami precedenti. Come per tutti gli altri esami RM il Paziente deve essere compatibile al campo magnetico, fare riferimento alla pagina relativa a questa fase della procedura. Devono essere segnalate anche tutte le allergie manifestatesi in precedenza, in modo da valutare eventuali correlazioni con il mezzo di contrasto. Al posto di bobine controllate elettronicamente, o più spesso in aggiunta ad esse, si utilizza anche uno "shimming passivo", costituito da elementi in materiale ferromagnetico posti nei dintorni del campo magnetico principale, che ne distorcono le linee di flusso.

Queste bobine possono essere comandate autonomamente schermatura attiva oppure essere semplici avvolgimenti accoppiati induttivamente con le leggere rm prostata con mdc letra di gradiente.

Lo scopo di questi avvolgimenti consiste nel generare un campo magnetico che si annulli col campo primario o col campo prodotto dalle bobine di gradiente nei punti in cui non è desiderato un effetto magnetico, leggere rm prostata con mdc letra esempio all'esterno del magnete.

Nonostante non prostatite noti effetti nocivi di un campo magnetico statico sui tessuti organici, almeno alle intensità usate per l'imaging diagnostico, è buona norma cercare di ridurre i campi indesiderati, sia per motivi precauzionali che per la salvaguarda delle apparecchiature elettriche ed elettroniche nei dintorni dello scanner ed all'interno dello scanner stesso.

I campi magnetici variabili creano nei materiali conduttori delle correnti leggere rm prostata con mdc letra dette eddy currentsletteralmente "correnti a vortice" perché scorrono lungo linee circolari che possono creare interferenza nelle apparecchiature ed effetti biologici negli esseri viventi, in quanto interferiscono con il debole campo elettrico dei neuronicreando stimolazioni periferiche dei motoneuroni o, nei casi più gravi, disturbi temporanei alla vista fino alla stimolazione delle fibre cardiache, con rischio di fibrillazione ventricolare.

Una successione di impulsi a radiofrequenza e di applicazione prostatite gradienti costituisce le cosiddette "sequenze di impulsi" o "sequenze di eccitazione".

Gli impulsi a radiofrequenza hanno la funzione di perturbare l'equilibrio degli spin e di generare il segnale, mentre gli impulsi di gradiente influenzano la frequenza e la fase del segnale ricevuto, e sono necessari all'ottenimento dell'immagine. La generazione di immagini avviene attraverso la ripetuta acquisizione di segnali provenienti dal corpo, e attraverso l'opportuna modulazione delle bobine di gradiente. Come conseguenza, il corpo all'interno del magnete viene suddiviso in piani isofrequenziali paralleli.

Un impulso radio a una specifica frequenza monocromatico applicato mentre il gradiente è attivo, ecciterà un solo piano, lasciando in condizione di equilibrio tutti gli altri. Applicando un gradiente dopo l'impulso a radiofrequenza e durante l'acquisizione del segnale emesso, si varia linearmente lungo lo spazio leggere rm prostata con mdc letra frequenza di emissione da parte dei protoni.

Il segnale acquisito è la somma di segnali a frequenze diverse, le quali possono essere ottenute tramite la trasformata di Fourier. Facendo leggere rm prostata con mdc letra ad ogni frequenza una posizione spaziale, si ottiene una localizzazione in una dimensione. Per localizzare gli spin Prostatite nella seconda direzione spaziale, è necessario utilizzare la codifica di fase.

Il gradiente nella seconda direzione spaziale viene applicato dopo l'impulso a radiofrequenza ma prima dell'acquisizione. Una sola codifica di fase non è sufficiente per ottenere informazioni spaziali, per leggere rm prostata con mdc letra è necessario che la sequenza venga ripetuta un certo numero di volte per ottenere un campionamento significativo lungo la direzione della fase.

Diversi tipi di sequenze portano ad immagini che evidenziano caratteristiche diverse dei tessuti; in particolare due sequenze classiche servono ad leggere rm prostata con mdc letra rispettivamente il t 1 ed il t 2. Esse prendono il nome di Inversion Recovery e di Spin-Echo. Se il sistema era in condizioni di equilibrio al momento dell'impulso, allora M 0 dipende solo dalla densità degli spin densità protonicase la sequenza viene ripetuta in maniera rapida Leggere rm prostata con mdc letra nell'ordine di t 1il sistema non ha il tempo di tornare allo stato di equilibrio, e quindi la magnetizzazione iniziale sarà quella che si è riuscita a ripristinare nel tempo TR, e quindi dipendente da t 1.

Per questo motivo, sequenze con TR molto piccoli sono in generale definite t 1 -pesate. Il primo impulso non produce nessun segnale, in quanto la magnetizzazione cambia di verso ma si mantiene parallela al campo magnetico principale; tuttavia, essa tenderà a riacquistare il verso originario secondo una legge esponenziale data dalla seguente formula:.

All'istante t Ila magnetizzazione lungo la direzione parallela all'asse principale viene ruotata fino a portarsi nel piano trasverso, in cui inizierà il moto di impotenza. Come si osserva, dal momento che t I è un parametro scelto dall'operatore, l'intensità del segnale dipende dal parametro fisico t I e dal vettore magnetizzazione iniziale M 0proporzionale alla densità protonica.

Se si vuole ottenere una misura esatta di questi parametri, sono necessarie più scansioni con diversi T I seguiti da un'operazione di regressione nonlineare. Siccome ogni spin si trova immerso nello stesso campo magnetico precedente, esso "tornerà indietro" con la stessa velocità di prima, causando un "riavvolgimento" delle fasi e una riacquisizione della coerenza da parte del segnale. Al tempo TE gli spin saranno tutti di nuovo in fase, e si produrrà un'eco, leggere rm prostata con mdc letra cui ampiezza massima sarà inferiore all'ampiezza del FID registrato precedentemente, in quanto nel frattempo gli spin avranno ricevuto un certo decadimento t 2.

In pratica, il modulo del vettore magnetizzazione trasversa al tempo TE sarà pari a:. In maniera simile al caso precedente, i parametri fisici da cui dipende l'ampiezza di questo segnale sono il tempo di rilassamento t 2 e la densità protonica. A differenza di altre tecniche di imaging, che permettono la raccolta di informazioni su una sola grandezza fisica attenuazione ai raggi X nelle tecniche radiografiche, concentrazione di tracciante nelle tecniche di medicina nucleare ecc.

Immagini di differenti grandezze fisiche vengono dette avere differente contrasto. Per avere un'analisi morfologica completa della regione oggetto di indagine, almeno due di questi contrasti ad esempio t 1 e t 2 vengono acquisiti. Agenti di contrasto paramagnetici come il gadolinio hanno la proprietà di ridurre notevolmente il t 2 dei tessuti con cui vengono a contatto, di conseguenza immagini con questo contrasto possono efficacemente mettere in risalto le zone raggiunte dall'agente.

Questo è utile, ad esempio, per l'ottenimento di angiogrammie per la visualizzazione Cura la prostatite emorragie. Il contrasto t 2 leggere rm prostata con mdc letra particolarmente bene sieroacqua e liquido cefalorachidianoe viene utilizzato per valutare se ci sono edemi associati a particolari lesioni.

Di seguito leggere rm prostata con mdc letra riportati esempi di tempi di rilassamento longitudinale e trasversale per alcuni tessuti biologici il tempo T 1 è riferito ad un campo magnetico statico di 1,5 tesla [7] :. La visualizzazione standard delle immagini a risonanza magnetica in scala di grigi si presenta come segue:.

leggere rm prostata con mdc letra

Questo tipo di imaging misura la diffusione delle molecole d'acqua nel tessuti biologici. Ad esempio una molecola d'acqua all'interno di un assone di un neurone ha una probabilità molto bassa di attraversare la membrana mielinica. Di conseguenza la molecola si muoverà principalmente lungo l'asse della fibra neurale.

Ribaltando il concetto, se misuriamo che le molecole d'acqua in una certa regione si stanno muovendo diffondendo lungo una particolare direzione, possiamo assumere che la maggior parte della fibre nella regione sono orientate parallelamente a questa direzione.

La tecnica di imaging del tensore di diffusione Diffusion tensor imagingo DTIpermette di misurare la diffusione nelle tre direzioni spaziali e l'anisotropia all'interno del singolo voxel. Questo permette il tracciamento di mappe delle direzioni delle fibre del cervello per esaminare le connessioni tra le varie aree usando la trattografiaoppure esaminare aree di degenerazione neuronale e demielinizzazione in malattie come la sclerosi multipla.

Un'altra tecnica di misurazione della diffusione è l'imaging pesato in diffusione Diffusion-weighted imagingo DWI. Questa tecnica permette la misurazione della distanza di diffusione delle molecole d'acqua.

Più breve è questa distanza, più chiara appare la regione considerata. In seguito a un' ischemia cerebrale, le immagini DWI sono molto sensibili ai cambiamenti patofisiologici che avvengono nella lesione [14] Si pensa che l'aumento delle barriere alla diffusione delle molecole d'acqua come risultato dell'edema citotossico rigonfiamento delle cellulesia responsabile dell'incremento leggere rm prostata con mdc letra segnale in una scansione DWI. Altre teorie propongono che l'effetto sia dovuto a cambiamenti nella permeabilità cellulare o al venir meno della flusso citoplasmatico dipendente dall' ATP.

La tomografia computerizzata, per la sua Prostatite cronica sensibilità all'ischemia acuta, è normalmente usata per verificare che non ci sia emorragia, che impedirebbe l'uso dell' attivatore tissutale plasminogeno t-PA. Accoppiato a misure di perfusione cerebrale, alcuni ricercatori sono stati in grado di determinare regioni di discordanza tra perfusione e diffusione, che potrebbero essere recuperate in seguito a terapia di riperfusione del tessuto.

È stato anche proposto che le misure di diffusione tramite MRI potrebbero essere in grado di identificare cambiamenti molto piccoli nella diffusione dell'acqua extracellulare, il che potrebbe avere applicazioni nel campo della risonanza magnetica funzionale : il corpo cellulare di un neurone si ingrandisce quando conduce un potenziale d'azioneimpedendo di conseguenza la naturale diffusione delle molecole d'acqua.

Nonostante leggere rm prostata con mdc letra processo sia stato provato a livello teorico, le prove sperimentali non sono ancora del tutto convincenti. Come molte altre applicazioni più avanzate, questa tecnica è normalmente associata a sequenze di eccitazione rapide, come ad esempio l' echo planar imaging.

Oltre alle sequenze di base, sono state sviluppate numerose altre sequenze utili allo studio e alla diagnosi di molteplici patologie. Qui di seguito una tabella in cui si riassumono le principali sequenze utilizzate nell'imaging a risonanza magnetica. L'imaging a risonanza magnetica è utilizzato, in campo medico, per lo studio di diversi organi e per la formulazione di diagnosi di molteplici patologie. L' encefalo impotenza probabilmente l' organo più studiato tramite risonanza magnetica.

Solitamente si ricorre a sequenze pesate in T1 e T2, FLIR, spin echoinversion recoveryfast spin echo e gradient recovery. Possono inoltre essere utilizzate tecniche avanzate, quali la Prostatitesia isotropica che anisotropica trattografia.

Possono essere effettuati studi di perfusionecon o senza mezzo di contrasto. Inoltre, un utilizzo è lo studio funzionale del cervello, le cui aree attive possono venire evidenziate in base al segnale Blood Oxygenation Level Dependent BOLD [41]dipendente dal grado di ossigenazione del sangue.

Invece, la spettroscopia a risonanza magnetica utilizza il principio del chemical shift per ottenere un grafico della biochimica cerebrale. Either your web browser doesn't support Javascript or it is currently turned off.

In the latter case, please turn on Javascript support in your web browser and reload this page. Free to read. Fiacca 1G. Guercini 1G. Alagia 1S. Fiorucci 2M. Hamam 1R. Pantaleoni 1. Scopo del lavoro : La vertebroplastica è considerato un valido metodo di trattamento sia per i crolli somatici Prostatite cronica base osteoporotica che, in alcuni casi, su fratture trauma-tiche.

Riportiamo la nostra esperienza nel trattamento percutaneo delle fratture vertebrali con l'utilizzo di ce-menti bioattivi, che hanno proprietà osteointegrative leggere rm prostata con mdc letra osteoconduttive.

Materiali e Metodi : Riportiamo 30 casi di soggetti gio-vani età media 45 anniseguiti dal al I pazienti presentavano dolore localizzato alla vertebra fratturata. Sono stati utilizzati i tre tipi di cemento biocompatibile e osteoconduttivo. Risultati : Tutte le procedure hanno portato ad una netta riduzione del dolore nell'arco di ore. I risultati sono stati stabili leggere rm prostata con mdc letra tempo con controlli longitudinali oltre che clinici con RX o TC mirata.

L'utilizzo del calcio trifosfato leggere rm prostata con mdc letra primo cemento bioattivo ed osteoconduttivo usato da noiha confermato la sua pro-vata efficaci, tuttavia presenta alcuni inconvenienti tempo di utilizzo del cemento molto ridotto, scarsa radiopacità, la necessità di lasciare il paziente nel tavolo radiologico per circa 30 minuti, prima di muoverlo, e l'immobilità per 24 ore a letto.

Nonostante questi limiti, per le fratture insta-bili dei corpi vertebrali, è insostituibile. Abbiamo dimostrato che PMMA-HA leggere rm prostata con mdc letra caratteristiche di grande maneggevolezza, molto radiopaco, e tempo di utilizzo ottimo.

L'idrossiapatite è chimicamente e strut-turalmente simile alla componente minerale dell'osso, è stato ampiamente studiato, ed è stato già utilizzato per le protesi ortopediche. Ha buone proprietà osteointegrative, minore esotermia, leggere rm prostata con mdc letra caratteristiche strutturali di resistenza.

Il grande vantaggio dell'utilizzo del PMMA-calcio sol-fato-SrHA è quello di indurre una risposta osteoinduttiva, facilitando la formazione di nuovo osso. Conclusioni : L'utilizzo del cemento bioativo è da prefe-rire nei giovani adulti. Il calcio trifosfato si è dimostrato valido ma non di facile maneggevolezza.

L'utilizzo del cemento Prostatite, come PMMA-HA e PMMA-calcio solfato-SrHA con bario solfato è da preferire in pz con età compresa tra 30 e 50 anni per la maneggevolezza netta-mente superiore, la buona consistenza e radiopacità prostatite con il secondo da preferire in soggetti più giovani per le caratteristiche sia osteoconduttive leggere rm prostata con mdc letra osteoinduttive.

Una complicanza rara ma possibile dell'ozonoterpia: un caso di spondilodiscite piogena. Conforti 1O. Vargas 1C. Rossi 1F. Rinaldi 2M. Barbarisi 1A. Scuotto 1S. Cirillo 1. Scopo del lavoro : Identificazione e valutazione di spon-dilodiscite piogena post-ozonoterapia per ernia discale lombare. Materiali e Metodi : Un uomo, di 65 aa, giunge alla no-stra osservazione per un improvviso ed invalidante do-lore lombare con parestesie ad entrambi gli arti inferiori e difficoltà a deambulare.

Il paziente presentava febbre e riportava in anamnesi una storia di diabete mellito e disli-pidemia. Circa 30 gg prima aveva praticato ozonoterapia per ernia discale L4-L5.

L'emocoltura era negativa. Non vi era aumento dei markers tumorali e la TC total body non evidenziava alcun processo espansivo o lesione metastatica. La scintigrafia ossea mostrava aumen-tata captazione del radiotracciante nella regione L4-L5, in accordo all' esame TC lombosacrale che faceva leggere rm prostata con mdc letra una riduzione in altezza impotenza leggere rm prostata con mdc letra vertebrali L3 e preva-lentemente L4 ed L5 con una notevole stenosi del canale.

Il successivo esame RM con mdc per venam mostrava i caratteristici reperti di spondilodiscite con coinvolgimento epidurale dello spazio intersomatico Prostatite ed un tessuto solido flemmonoso anteriormente al midollo spinale da L4 ad S1.

Alla luce dei dati clinico-strumenatli venne ini-ziata una terapia antibiotica ad ampio spettro con mg 2 volte die di ciprofloxacina ed mg una volta die di teicoplanina. Le emocolture rimanevano sempre negative, cosi come l'agobiopsia vertebrale, che non ha permesso di isolare alcun germe. Risultati : Evidenza di spondilodiscite piogena postozono terapia per ernia discale lombare in soggetto adulto leggere rm prostata con mdc letra storia di diabete mellito e dislipidemia.

Conclusioni : La leggere rm prostata con mdc letra dopo ozonoterapia per ernia discale è una complicanza abbastanza rara. Il mecca-nismo fisiopatologico appare essere la contaminazione del letto chirurgico, del tavolo operatorio o della miscela di gas e cortisonici utilizzata, attraverso, ad esempio, i batteri che normalmente vivono nelle strutture cutanee, musco-lari ed epidurali corrispondenti allo spazio intersomatico interessato.

Impotenza agenti patogeni, infatti, si fanno strada lungo il percorso degli aghi e poi grazie anche all'iniezione di gas ben si distribuiscono a livello del disco intersoma-tico e delle limitanti di corpi vertebrali giustapposte.

Per questi motivi consigliamo una terapia antibiotica profilat-tica prima dell'ozonoterapia soprattutto nelle persone a rischio di riduzione delle difese immunitarie. Semeiotica neuroradiologica e possibili diagnosi differenziali di un raro caso di mielolipoma presacrale.

Scopo del lavoro : Presentiamo il caso di una paziente anziana 74 aa con tipica sintomatologia da artrosi e di-scopatia lombo-sacrale rigidità Prostatite dolore alla regione lom-bare con tipica irradiazione ai glutei ed alla superficie po-steriore di entrambi gli arti inferiori, con associata sensa-zione di intorpidimento e segni di radicolopatia L4-L5-S1 all'esame obiettivo neurologico, che si presenta alla nostra attenzione per eseguire un esame RM del rachide lombo-sacrale.

È stata inoltre effettuata un'integrazione RM dopo som-ministrazione di mdc paramagnetico ev con sequenze con soppressione del segnale proveniente dal grasso secondo piani assiali, sagittali e coronali. Per un'ottimale valuta-zione delle strutture ossee la leggere rm prostata con mdc letra è stata in seguito sottoposta ad esame TC mirato in tecnica spirale GE BrightSpeed Risultati : L'indagine RM ha evidenziato, oltre un quadro di spondilo-disco-artrosi e segni di lieve rotoscoliosi, la pre-senza di una massa presacrale extraperitoneale, a margini netti.

La somministrazione di mdc paramagnetico ev evi-denziava un minimo enhancement esclusivamente a carico delle formazioni nodulari solide intralesionali non del tutto soppresse in FAT-SAT e STIR. Conclusioni : La caratteristica semeiotica neuroradio-logica della lesione ha fatto porre l'ipotesi diagnostica di una rara localizzazione extrasurrenalica di mielolipoma tumore benigno contenente tessuto adiposo maturo e cellule del sistema ematopoietico, generalmente localizzato in corrispondenza delle ghiandole surrenaliche.

Ipotesi successivamente confermata all'analisi anatomo-patolo-gica della lesione leggere rm prostata con mdc letra è stata asportata in considerazione della possibile insorgenza di complicanze emorragiche non infrequenti nelle localizzazioni tipiche surrenaliche ma ad oggi mai documentate nel caso di localizzazioni pre-sacrali.

Saranno brevemente discusse le possibili lesioni a localizzazione presacrale leggere rm prostata con mdc letra sviluppo extraperitoneale che possono entrare in diagnosi differenziale liposarcomi, cor-domi sacrococcigei, teratomi, meningoceli sacrali anteriori e schwannomi pelvici.

Utilità dell'inclusione dei primi due metameri cervicali nello studio TC volumetrico dell'encefalo in pazienti di età superiore ai 65 anni con trauma cranico minore.

Politi 1P. Reganati 1P. Rigamonti 3R. Bisogno 3M. Bandirali 3M. Cariati 2Leggere rm prostata con mdc letra. Uggetti 1. Scopo del lavoro : Obiettivo primario: incidenza di re-perti traumatici non attesi della giunzione cranio-cervicale e dei primi due metameri cervicali in esami TC encefalo eseguiti per trauma cranico minore in Pazienti con età su-periore ai 65 anni.

Materiali e Metodi : Dal novembre al febbraio 28 mesi sono state analizzate retrospettivamente TC encefalo eseguite per trauma cranico minore in Pazienti leggere rm prostata con mdc letra età superiore ai 65 anni, con acquisizioni volumetriche TC 16 o strati dalla base di C2 alla volta cranica. Sono stati leggere rm prostata con mdc letra l'incidenza di reperti post-traumatici della giunzione cranio-cervicale e dei primi due metameri cervicali, la tipologia di trauma e l'eventuale modificazione dell'iter terapeutico del Paziente.

Risultati : In Pazienti di età superiore ai 65 anni età minima 65, massimamedia 80,49sottoposti a TC encefalo per trauma cranico minore, sono stati ri-scontrati reperti traumatici cervicali in 26 casi incidenza 1. La tipologia di traumi responsabili di fratture è stato sempre frontale, del massiccio facciale od occipitale.

Conclusioni : L'inclusione dei primi due metameri cervi-cali nello studio TC volumetrico dell'encefalo nei Pazienti di età superiore ai 65 anni con trauma cranico minore è di grande utilità nel riscontrare alterazioni post-traumatiche cervicali, spesso pauci- od asintomatiche, mal valutabili con la radiologia tradizionale ed altrimenti misconosciute. Esse vanno sempre ricercate nei traumi minori frontali, del massiccio ed occipitali, anche se non sospettate leggere rm prostata con mdc letra.

L'utilizzo di tale protocollo TC, a fronte di un modesto aumento della dose, ha consentito di prostatite positivamente l'iter terapeutico, evitando conseguenze cli-niche leggere rm prostata con mdc letra gravi.

Rosati 1L. Regnicolo 2F. Sessa 2C. Potente 2N. Herber 2M. Ghoushi 2F. Logullo 3P. Di Bella 3G. Polonara 2. Riportiamo due tipici casi di HD. Materiali e Metodi : 2 pazienti con sospetto clinico di malattia di Hirayama sono stati sottoposti a studio RM del rachide cervicale, in posizione neutra ed in flessione.

Il primo, uomo di 35 anni con storia clinica caratterizzata da progressiva atrofia muscolare e debolezza della mano e dell'avambraccio di sinistra, che peggiorava con l'acqua fredda. L'esame neurologico evidenziava marcata atrofia della mano sinistra e dei muscoli dell'avambraccio. L'elettromiografia di entrambi gli arti superiori mostrava alterazioni neuropatiche croniche sui miotomi C7, C8 e D1 a sinistra ed alterazioni di media gravità a dx.

Il secondo, uomo di 49 anni con storia clinica esordita 7 anni prima con progressiva, leggere rm prostata con mdc letra atrofia muscolare e debolezza delle mani e degli avambracci, prevalentemente a destra; pre cedentemente sottoposto a un trattamento chirurgico per ernia discale cervicale senza beneficio.

L'esame neurologico aveva evidenziato marcata e asimmetrica atrofia dei muscoli della mano e grave atrofia dei muscoli dell'avambraccio di destra. L'elettromiografia di entrambi gli arti superiori mostrava alterazioni neuropatiche croniche sui miotomi C7, C8 e D1 più gravi a Prostatite cronica. Conclusioni : La malattia di Hirayama è una malattia rara che dovrebbe essere considerata nella diagnosi differenziale di amiotrofie mono o bilaterali degli arti superiori per evitare errori diagnostici.

La RM cervicale gioca un ruolo centrale in questa diagnosi. Una possibile opzione per il trattamento sintomatico di tumore a cellule giganti vertebrale: la vertebroplastica percutanea. Della Gatta 1A. Negro 1V. D'Agostino 2L. De Bellis 2G. Mirone 3A. Merola 4G.